Formazione per docenti

Percorso formativo n. 5

IO, CON GLI ALTRI, NEL MONDO

Partendo dal concetto di complessità e di ascolto attivo, i riferimenti teorici verranno declinati nel nostro microcosmo quotidiano. L’obiettivo è quello di individuare strategie capaci di stimolare la riflessione, nostra e degli studenti, su alcuni temi centrali per la qualità della vita a scuola (e non solo): le dinamiche relazionali nell’ambito del gruppo classe, le cornici culturali, i pre-giudizi, saper decodificare le proprie emozioni, saperle utilizzare in modo creativo, saper ragionare e collaborare insieme agli altri, saper mettere in atto processi di valutazione complessi, sapersi orientare nella giungla di informazioni che ci investono quotidianamente, sapersi orientare nel panorama conflittuale della storia contemporanea. Il percorso include una rassegna veloce di alcune attività che possono costituire un valido strumento per i docenti.

  • Architettura della complessità e sua rappresentazione
  • I modi di dire che ci complicano la vita
  • I modi di dire che ci compromettono
  • Dinamiche relazionali nei sistemi sociali gerarchici. Come esplicitare, e quindi disinnescare,
  • alcune dinamiche che, talvolta inconsapevolmanete, gli studenti mettono in atto con i compagni.
  • Bullismo, mobbing e altre forme di esclusione/violenza.
  • Autorità/autorevolezza
  • Cornici culturali, scoperta del sè e ascolto attivo
  • I pre-giudizi
  • Dinamiche relazionali creative nei sistemi dinamici complessi: come mettere in atto processi di comprensione creativa?
  • Global-glocal: abitiamo una società-mondo. Cosa significa nel nostro quotidiano?
  • Ragionare per posizione/ragionare per obiettivi
  • Le nuove guerre spiegate agli studenti

Durata:  12 ore da organizzare in 3-4 incontri
Tipologia: seminario interattivo
Costo individuale di partecipazione: 120 €, con un minimo di 15 iscritti.

RICORDO che nel caso in cui i corsi siano organizzati dalle scuole o da altri soggetti, il costo di ciascun corso formativo si riferisce al numero minimo di 15 partecipanti. Ciò significa che le quote in più saranno a disposizione per svolgere altre attività.

 

Immagine di copertina

Sull'autrice

Laura Cipollini

Sono laureata in architettura e ormai da 10 anni faccio ricerca-azione nelle scuole, gli unici laboratori permanenti di cittadinanza attiva che abbiamo in Italia! Lavorando nella scuola pubblica ci si rende conto che non abbiamo bisogno di viaggiare per scoprire il mondo, il mondo è nelle nostre classi. Ciò significa affrontare quotidianamente situazioni molto più complesse rispetto al passato, sia da un punto di vista relazionale sia da un punto di vista didattico. Su questo sito desidero condividere la mia esperienza.. con l’auspicio che diventi un luogo di confronto su temi oggi relegati purtroppo nelle aule scolastiche..

Lascia un commento