Risorse

Costruzioni in laterizio

ECOABITARE. Materiale didattico

COSTRUZIONI IN LATERIZIO

Con il termine laterizio si intende un materiale ottenuto dalla cottura dell’argilla in forni ad alte temperature. Si tratta dei comunissimi mattoni!
L’uso dei laterizi per la costruzione degli edifici ha origini molto antiche. Le tecniche costruttive e le caratteristiche del materiale sono numerose e variano a seconda dei tempi storici, delle località geografiche e della tecnologia a disposizione. Le abitazioni tradizionali in laterizio si trovano soprattutto nelle regioni in cui la natura offre un’ampia scelta di materia prima, l’argilla.
Ma cos’è l’argilla? Se hai manipolato terra e acqua per realizzare un vaso o un oggetto a tuo piacere..beh, hai utilizzato l’argilla! L’argilla può avere caratteristiche e colori diversi a seconda di minerali contenuti in essa. Per diventare più resistente può essere essiccata al sole, e allora parliamo di terra cruda, oppure essere cotta in forni ad alte temperature, e allora parliamo di laterizio.

Resistenza al sisma
Il laterizio più usato per le case antisismiche è quello porizzato, caratterizzato da moltissimi pori chiamati alveoli. Questo mattone si ottiene con l’aggiunta di alleggerenti, cioè farine o polistirolo espanso. Con il calore, queste sostanze mescolate all’argilla vaporizzano, creando pori interni al laterizio. I mattoni così ottenuti hanno un’ottima resistenza antisismica, sono più leggeri e garantiscono un migliore isolamento termico.

Resistenza al fuoco
Le case in laterizio hanno una buona resistenza al fuoco che, come nelle case in pietra, lascia dei segni di colore nero.

Isolamento termico
Le case in laterizio hanno un buon isolamento termico, considerando anche che i muri non sono molto spessi. Questo si deve alle caratteristiche del materiale e ai fori naturalmente presenti nell’argilla cotta. Le camere d’aria dei pori, infatti, funzionano da camere isolanti. Oggi, come già detto, grazie all’aggiunta di sostanze specifiche si è arrivati a valori di isolamento termico a dir poco straordinari.

Isolamento acustico
L’isolamento acustico delle case in laterizio è ottimo, anche considerando che i muri non sono molto spessi. Questo si deve al fatto che il laterizio è un materiale fonoassorbente, cioè un materiale che assorbe le onde sonore, impedendo loro di propagarsi ulteriormente.

Durabilità nel tempo
Le case in laterizio hanno una buona durata nel tempo.

Materiali recuperabili
I mattoni di laterizio, così come le tegole e i coppi dei tetti, possono essere utilizzati più volte e per più abitazioni. Quindi possiamo dire che il laterizio è un materiale recuperabile.

Casa eco-compatibile
Le case in laterizio sono eco-compatibili perché:
– in queste abitazioni il consumo di energia dovuto al riscaldamento invernale o al raffrescamento estivo è molto ridotto, specialmente se utilizziamo laterizi speciali;
– il laterizio è un materiale recuperabile e quindi riutilizzabile;
– l’argilla è un materiale molto comune; questo significa che per procurarsi la materia prima non occorre percorrere grandi distanze con i camion;
– il laterizio è un materiale naturale e non tossico per l’uomo.

Sull'autrice

Laura Cipollini

Sono laureata in architettura e ormai da 10 anni faccio ricerca-azione nelle scuole, gli unici laboratori permanenti di cittadinanza attiva che abbiamo in Italia! Lavorando nella scuola pubblica ci si rende conto che non abbiamo bisogno di viaggiare per scoprire il mondo, il mondo è nelle nostre classi. Ciò significa affrontare quotidianamente situazioni molto più complesse rispetto al passato, sia da un punto di vista relazionale sia da un punto di vista didattico. Su questo sito desidero condividere la mia esperienza.. con l’auspicio che diventi un luogo di confronto su temi oggi relegati purtroppo nelle aule scolastiche..

Lascia un commento